facebook rss

Alcol, giovani e movida:
i controlli della Polizia

ANCONA - Gli agenti delle Volanti hanno sanzionato tre ragazzi tra i 18 ed i 22 anni per ubriachezza e segnalato alla prefettura un quarto trovato con mezzo grammo di hashish
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Raffica di controlli della Polizia di Stato nelle ultime 24 ore. Da ieri pomeriggio e fino a tarda notte, gli agenti delle Volanti della Questura di Ancona hanno effettuato una serie di controlli mirati nelle zone della movida anconetana finalizzati al contrasto dell’abuso di alcol ed all’uso di droghe. Nel corso dell’attività sono stati identificati alcuni gruppetti di giovani che gravitavano tra Piazza del Plebiscito e Piazza Cavour per tre dei 34 giovani identificati, tutti di età compresa tra i 18 ed i 22 anni, sono scattate le sanzioni previste dall’art. 688 c. p. (ubriachezza) in quanto trovati in evidente stato di ubriachezza evidenziato dall’equilibrio precario, alito vinoso e difficoltà nel parlare.. Un quarto giovane è stato sanzionato in quanto trovato in possesso di mezzo grammo di hashish che nascondeva nelle tasche dei pantaloni. Ma i poliziotti non si sono solo limitati alle sanzioni ed anzi hanno colloquiato lungamente con i giovani che erano in compagnia dei loro coetanei ubriachi, per far capire loro la pericolosità di tali comportamenti, gli effetti deleteri che l’abuso di alcol e droghe provoca nel corpo umano instaurando un dialogo apprezzato e costruttivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X