facebook rss

Ordine medici, si vaccina il presidente:
«Un gesto di responsabilità»

JESI - Tra i primi a ricevere il siero anti-Covid stamattina al centro vaccinale di Jesi anche Fulvio Borromei, vertice Omceo della provincia di Ancona, con la collega Arcangela Guerrieri. «E' nostro dovere proteggerci dal virus affinché possiamo al meglio proteggere e tutelare la salute di tutti» ha commentato
Print Friendly, PDF & Email

Il vaccino anti Covid somministrato all’ospedale di Jesi al presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ancona, Fulvio Borromei

 

 

Sono state 200 le dosi vaccinali consegnate nelle 5 province delle Marche, somministrate stamattina in diverse strutture sul territorio regionale. Tra i primi 200 vaccinati che hanno preso parte al Vaccine Day per le Marche c’è anche il presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ancona, Fulvio Borromei, e il consigliere segretario dell’Ordine Arcangela Guerrieri. Entrambi questa mattina hanno ricevuto il vaccino anti-Covid presso il centro vaccinale di Jesi che oggi ha ricevuto 15 vaccini. «Un gesto di rispetto visto il ruolo che abbiamo come medici ed operatori sanitari e in linea con il nostro codice deontologico, che ci richiama alla responsabilità nei confronti dei nostri pazienti e della collettività tutta – ha commentato il presidente Omceo Fulvio Borromei – soprattutto, il nostro vuole essere un messaggio ed un invito a tutti i medici ad aderire alla campagna vaccinale contro il Covid, perché è nostro dovere proteggerci dal virus affinché possiamo al meglio proteggere e tutelare la salute di tutti».

V Day, il consigliere segretario dell’Ordine dei Medici della provincia di Ancona, Arcangela Guerrieri mentre riceve il siero vaccinale anti-Covid

Altre 38mila dosi dovrebbero arrivare nelle Marche nei primi giorni di gennaio. La struttura di somministrazione Dosi vaccinali Primo vaccinato ha distribuito nel dettaglio all’ Aor Torrette Ancona 35 vaccini (primo vaccinato Michele Bitonti, infermiere); all’ Inrca Ancona 15 vaccini (primo vaccinato Adolfo Pansoni primario del Pronto Soccorso Osimo); a Marche Nord – Osp. Pesaro 20 vaccini ( prima somministrazione a Margherita Lambertini medico Pronto Soccorso Pesaro); all’Ospedale di Urbino 15 vaccini (Dr. Carlo Alberto Buonomi, medico dell’Hospice); Ospedale San Severino Marche – Hospice 15 vaccini (Antonella Menco infermiera); Ospedale di Fermo 10 vaccini (Giuseppe Ciarrocchi, direttore Dip. Prevenzione); Ospedale San Benedetto 15 vaccini (Marco Giri medico psichiatra); Residenza Dorica Rsa 20 vaccini; Rsa Arcevia 40 vaccini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X