facebook rss

Il generale Figliuolo giovedì nelle Marche
Tappe nei poli vaccinali di Macerata e Ancona

IL COMMISSARIO all'emergenza Covid sarà presente a Piediripa per la partenza del nuovo centro dedicato ai vaccini e successivamente si sposterà nel capoluogo di regione per visitare il campo Paolinelli, alla Baraccola
Print Friendly, PDF & Email

figliuolo

Il generale Francesco Paolo Figliuolo

 

All’apertura del nuovo centro vaccinale di Macerata ci sarà il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid. L’ufficiale visiterà, nello stesso giorno, anche Ancona: il centro Paolinelli della Baraccola, per ora unico polo vaccinale del capoluogo dorico.  Figliuolo sarà a Macerata alle 10 in occasione dello start (con una sobria inaugurazione) del nuovo punto vaccinale di Piediripa di Macerata, in via Noce 22. Lì dall’8 aprile, nell’edificio di circa 900 metri quadrati messo a disposizione gratuitamente dalla UniCredit Leasing, inizieranno le vaccinazioni (sinora effettuate in via Capuzi, alla chiesa Santa Madre di Dio) destinate ai residenti di 24 comuni della provincia. Al nuovo polo giovedì arriverà il generale 60enne che dal primo marzo è stato nominato commissario straordinario all’emergenza Covid e proprio i vaccini, con l’aumento necessario delle dosi per il nostro Paese, sono uno dei terreni che lo vedono impegnato in questi giorni. All’inaugurazione saranno presenti il sindaco di Macerata, Sandro Parcaroli, il governatore Francesco Acquaroli e l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini.

CentroVaccini_Piediripa_FF-10-650x433

Il sindaco Sandro Parcaroli nel nuovo centro vaccinale

Per Figliuolo quello di Macerata non sarà giovedì l’unico impegno nelle Marche. Da Piediripa si sposterà ad Ancona al centro Paolinelli che è sede vaccinale della città dorica. Successivamente il commissario si sposterà alla sede della Regione per continuare gli incontri. Sul nuovo polo vaccinale, che sostituirà quello di via Capuzi, il sindaco Parcaroli dice: «Anche questa mattina ho effettuato un sopralluogo per seguire in prima persona i lavori – che sono continuati ininterrottamente anche sabato e lunedì – e tornerò anche domani quando è prevista la consegna della struttura all’Asur che si occuperà di predisporre quanto di propria competenza. Sabato abbiamo asfaltato la strada e in questi giorni abbiamo provveduto alla pulizia dei locali e ringrazio gli operai che si sono spesi e hanno lavorato senza sosta. Giovedì quindi, come già preannunciato, è prevista l’apertura del nuovo polo vaccinale».

(redazione CM)

 

 

Articoli correlati




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X