facebook rss

Anziano trovato morto
alla spiaggia del Moreggio

JESI - La tragica scoperta è stata fatta da un passante. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e il 118. Disposta l'autopsia per capire le cause del decesso
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza in servizio (Archivio)

Tragedia intorno a mezzogiorno di oggi nello jesino dove il corpo di un anziano è stato ritrovato privo di vita nella zona della spiaggia del Moreggio.
Il cadavere era in mezzo alla vegetazione nei pressi dell’Esino e sarebbe stato rinvenuto da un passante che immediatamente ha allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118 e le forze dell’ordine.
Per l’uomo, un 70enne italiano, però non c’era nulla da fare se non constatare il decesso da parte del medico legale giunto con il magistrato di turno.
Il corpo dell’uomo, effettuati i primi accertamenti di rito, è stato successivamente trasportato all’obitorio dell’ospedale locale dove verrà effettuata l’autopsia per capire con esattezza le cause del decesso.
Il luogo dove è stato trovato l’anziano è raggiungibile a piedi e in molti ci vanno per fare passeggiate per stare a contatto con la natura. E’ probabile allora che l’anziano possa aver accusato un malore che non gli ha lasciato scampo mentre si trovava in quella zona. Da un primo esame, infatti, non risulterebbero segni di violenza e la morte sarebbe sopraggiunta qualche ora prima del suo rinvenimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X