facebook rss

Un defibrillatore alla Croce Gialla
donato dalla Curva Nord

ANCONA - La raccolta fondi era stata organizzata in occasione della gara interna contro l’Olbia, nello scorso mese di maggio
Print Friendly, PDF & Email

La donazione del defibrillatore

La raccolta fondi era stata organizzata in occasione della gara interna dell’Ancona contro l’Olbia nello scorso mese di maggio, dagli esponenti della Curva Nord.
Ieri sera invece il defibrillatore acquistato con questa raccolta è stato materialmente consegnato ai responsabili della Croce Gialla di Ancona. Un defibrillatore donato dalla gente di Ancona e per tale motivo, qualche istante prima dell’inizio della gara contro il Siena, è avvenuta la consegna del defibrillatore proprio sotto la Curva Nord.
Una cerimonia a cui ha partecipato l’amministratore delegato Roberta Nocelli, il presidente della Croce Gialla di Ancona Alberto Caporalini assieme al responsabile delle manifestazioni Marco Paoloni oltre ad una rappresentanza della Curva Nord che di fatto ha ideato e organizzato la raccolta fondi in collaborazione con la stessa Ancona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X