facebook rss

Lavori in via VIII Marzo,
il cantiere riprende lunedì

FALCONARA - L’intervento era stato sospeso perché i mezzi della ditta appaltatrice sono stati impegnati per tre settimane nell’emergenza alluvione del senigalliese
Print Friendly, PDF & Email

Via VIII Marzo a Falconara (Archivio)

Ripartono lunedì 10 ottobre i lavori di riqualificazione di via VIII Marzo, la strada di Falconara Alta che collega via La Costa a via Pergoli e che immette al parcheggio multipiano a servizio dell’antico borgo e degli utenti della sede comunale di piazza Carducci.
Il cantiere era stato interrotto all’indomani dell’alluvione della valle del Misa, perché i mezzi dell’azienda appaltatrice, la ditta Fiori, sono stati impiegati nell’emergenza che ha duramente colpito il Senigalliese, sotto il coordinamento dei Centri operativi comunali (Coc) dei Comuni coinvolti e dei vigili del fuoco. L’azienda ha dovuto sospendere cantieri anche nei Comuni di Sassoferrato e Morro d’Alba e quelli commissionati dalla Provincia di Pesaro, per dirottare personale e mezzi a supporto delle popolazioni messe in ginocchio dall’esondazione del Misa e del Nevola.
Nonostante la sospensione del cantiere il termine dei lavori resta invariato: la riapertura di via VIII Marzo è prevista per il mese di dicembre.
L’investimento sfiora il milione di euro: l’importo indicato nel quadro economico è di 870mila euro, finanziato per oltre il 50 per cento da VivaServizi. Oltre a ripristinare il fondo stradale e l’asfalto, saranno completamente rifatti i sottoservizi relativi alle condotte idriche e fognarie.
Durante la prima fase dell’intervento via VIII Marzo sarà chiusa al traffico. Potranno circolare solo i residenti, i mezzi di soccorso e gli utilizzatori del parcheggio multipiano (compatibilmente con l’andamento dei lavori). Per lo stesso periodo sarà vietata la sosta su entrambi i lati della strada. Nella seconda fase la strada sarà riaperta a senso unico alternato fino alla fine dei lavori.
Le stesse limitazioni (divieto di transito e di sosta) saranno estese a via La Corta.
Resta confermata la sosta gratuita in via Liberazione e in piazza Carducci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X