facebook rss

I carabinieri vanno ad arrestarlo,
15enne si cala dal palazzo
e si nasconde sotto a un’auto

ANCONA - Il giovane era l'autore di una rapina commessa nel parcheggio del McDonald's di Torrette lo scorso aprile. Si trovava sottoposto all'affidamento in prova in una comunità. Raggiunto dai carabinieri, è scappato con una rocambolesca fuga per le vie del centro
Print Friendly, PDF & Email

Pattuglie dei carabinieri in centro (Archivio)

 

Trambusto in via Podgora di Ancona, quando nella mattinata di ieri diversi passanti hanno notato i carabinieri inseguire e poi bloccare un giovanissimo mentre tentava di fuggire dopo essersi nascosto sotto a un’auto in sosta sperando di non farsi trovare.

Il ragazzo, un 15enne, ormai senza via di fuga, quando si è visto i militari che gli avevano chiuso la strada, si è arreso ma andando incontro a loro insultandoli e poi spintonandoli tanto da poter rischiare ora anche denunce per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
Il giovane nel frattempo è stato accompagnato in un carcere minorile fuori regione.

Lo scorso aprile era stato arrestato per aver rapinato un coetaneo, strappandogli dal collo una collanina d’oro. Il fatto avvenne nel parcheggio del McDonald’s di Torrette. In seguito a questo episodio si trovava sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova in una comunità. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe però violato la misura, con continue fughe dalla struttura nella quale si trovava. Ecco dunque arrivata in questi giorni la revoca dell’affidamento in prova. Ieri i carabinieri sono andati nella struttura per prelevarlo, scoprendo però che il ragazzino era già fuggito. Ipotizzando che fosse andato a casa della madre, sono giunti sotto la sua abitazione ma a questo punto, suonato il campanello, il 15enne si è calato dall’esterno del palazzo per scappare ai militari. Da qui è partito l’inseguimento a piedi, per le vie del centro, conclusosi poi in via Podgora quando è stato bloccato e fatto salire sulla Gazzella.

(al. big.)

Rapina la collana a un coetaneo: arrestato ragazzo di 15 anni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X