facebook rss

Restano critiche le condizioni
dell’unico superstite della strage sull’A14

TRAGEDIA - Il figlio 12enne di Andrea Silvestrone è ricoverato al Salesi, il bollettino medico: oggi è stato sottoposto a un intervento chirurgico, domani una seconda operazione maxillo-facciale. La prognosi resta riservata
Print Friendly, PDF & Email

ospedale-salesi-con-ambulanza

Il Salesi di Ancona

 

Oggi una prima operazione ortopedica, domani un secondo intervento maxillo facciale. Restano critiche ma stabili le condizioni di Diego, 12 anni, l’unico superstite della tragedia che si è consumata ieri lungo l’A14. A causa di un tremendo frontale contro un camion nella galleria Castello di Grottammare hanno perso la vita sua padre Andrea Silvestrone, 50 anni, atleta paralimpico, sua sorella più grande Nicole, 14 anni, e il suo fratellino più piccolo, Brando di otto.

«Il bambino – fa sapere Alessandro Simonini, direttore di Anestesia e Rianimazione del Salesi – è stato ricoverato in Rianimazione con diagnosi di “politrauma stradale”. E’ giunto cosciente ed ha raccontato gli eventi. Al momento non vi è indicazione chirurgica per le lesioni emorragiche cerebrali che saranno monitorate con controlli».

INCIDENTE-A14-3-325x183

Il tragico schianto di ieri

«Attualmente – prosegue il bollettino medico – il paziente è stato trasportato nel blocco operatorio dove è sottoposto a intervento chirurgico ortopedico. Nella mattinata di domani  sarà sottoposto a intervento chirurgico maxillo-facciale. Le condizioni cliniche al momento si mantengono stabili e soddisfacenti sul piano emodinamico, respiratorio e metabolico. E’ sedato e in ventilazione meccanica e sottoposto a terapia antibiotica per la prevenzione delle possibili complicanze infettive, sono state eseguite emotrasfusioni.  Le condizioni cliniche risultano critiche e la prognosi è riservata».

 

Strage in A14, Cesetti annuncia un esposto «Chi è responsabile di questo scandalo è ora che chiarisca alla magistratura»

Strage in A14, dolore e rabbia: «Il caso finirà in Parlamento, quanto sta avvenendo non è più tollerabile»

Tragico schianto in A14, è Andrea Silvestrone una delle vittime: morti anche i due figli di 14 e 8 anni

Strage sull’A14: muoiono papà e due figli, il terzo è gravissimo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X