facebook rss

Nudo davanti a tre ragazzini
nell’area sportiva di Filottrano:
è caccia all’esibizionista

PAURA - Lo sconosciuto, dall'età apparente di 60 anni, è comparso all'improvviso ieri pomeriggio vicino al boschetto di via Gemme. Ha abbassato i pantaloni e mostrato i genitali al gruppetto di amici tutti 13enni. Immediato l'intervento dei carabinieri che hanno perlustrato la zona senza esito e che chiedono collaborazione a chi frequenta quei luoghi
giovedì 26 ottobre 2017 - Ore 19:37
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia dei carabinieri di Filottrano (foto d’archivio)

Si è avvicinato a tre studenti di 13 anni, ha abbassato i pantaloni ed ha mostrato i genitali. L’esibizionista del campo sportivo di Filottrano è tornato a colpire nel pomeriggio di ieri. E’ stata una scena a sorpresa, violenta, che ha spiazzato e fatto raggelato il sangue ai tre ragazzini a passeggio per via Gemme nelle vicinanze del boschetto.  I carabinieri della locale stazione sono intervenuti subito sul posto dopo la segnalazione degli adulti, preoccupati delle possibili conseguenze psicologiche sui figli ma anche dell’incolumità pubblica per chi frequenta a tutte le ore quell’area sportiva. Il maresciallo Valeriano Mazzocco ed i suoi uomini hanno perlustrato la zona ma l’uomo, in apparenza un 60enne, si era già dileguato e aveva fatto perdere le sue tracce. Proprio l’età attempata dello molestatore, così come è stato descritto dai testimoni, lascia pensare agli investigatori che si tratti di una persona diversa dal giovane maniaco uscito nudo dallo stesso boschetto 6 mesi fa (leggi l’articolo). Le indagini proseguono ma è fondamentale la collaborazione di tutti. Potrebbe infatti trattarsi di uno psicolabile che ha bisogno di aiuto e di cure mediche. Vanno pertanto segnalati in tempo reale tutti i movimenti strani o le targhe di vetture sospette che si muovono nella zona, non controllata dalla videosorveglianza pubblica. Un dettaglio, anche banale, potrebbe essere determinante per stringere il cerchio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X