facebook rss

Truffa Sisal a Ferragosto,
scarcerato il 29enne

LORETO - E' tornato libero l'uomo finito a Montacuto il 15 agosto dopo essersi fatto accreditare una finta vincita Sisal. E' stato stabilito l'obbligo di dimora nel comune di residenza, a Montevarchi
mercoledì 21 Agosto 2019 - Ore 10:51
Print Friendly, PDF & Email

L’arrestato. La procura ha chiesto di diffondere la foto

 

Si è tenuta ieri mattina l’udienza di convalida dell’arresto del cittadino kosovaro  29enne  eseguito dai carabinieri della Stazione di Loreto a Ferragosto, per i reati di truffa e minacce.  Il gip ha scarcerato l’uomo e ha applicato nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Montevarchi  (Arezzo), con il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione tra le 22,30 e le 7, nonché l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per sei giorni alla settimana. L’uomo era finito a Montacuto dopo aver truffato un tabaccaio di Loreto, inducendolo ad accreditargli una fasulla vincita Sisal. Permane l’invito dei carabinieri a rintracciare coloro che possono essere incappati nei raggiri del kosovaro. Il contatto dei militari della stazione di Loreto: 071977119.

Si fa accreditare una vincita Sisal sul suo conto gioco ma era una truffa: arrestato 29enne

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X