facebook rss

Vertenza Indelfab,
i sindacati chiedono
incontro urgente al Mise

FABRIANO - Dopo la presentazione del concordato liquidatorio alla sezione fallimentare del Tribunale di Ancona, Fim, Fiom e Uilm sollecitano un confronto con l'azienda «per la più ampia salvaguardia occupazionale e sociale»
Print Friendly, PDF & Email

I lavoratori della ex Jp Industries di Fabriano durante la manifestazione di protesta dello scorso mese di agosto

 

 

Fim, Fiom e Uilm chiedono un incontro urgente al Mise per la vertenza Indelfab (ex Jp Industries). Una richiesta formulata alla luce del verbale di riunione dello scorso 17 settembre e all’entrata in regime di Cigs, la cassa integrazione per cessazione di attività aziendale del 16 novembre scorso, data di presentazione formale del concordato liquidatorio alla sezione fallimentare del Tribunale di Ancona. Un incontro con l’azienda che le organizzazioni sindacali chiedono al Ministero per lo Sviluppo Economico di svolgere con la massima urgenza «per la più ampia salvaguardia occupazionale e sociale attraverso gli strumenti ipotizzati nei vari confronti istituzionali».

La Indelfab in liquidazione presenta la domanda di concordato liquidatorio

Indelfab, da azienda in liquidazione a procedura per cessazione Fiom: «Serve un piano di rilancio»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X