facebook rss

Azione Civica Solidale:
«Andate a votare e scegliete
per il bene di Castelfidardo»

BALLOTTAGGIO - La lista della coalizione di centrosinistra, fuori dal secondo turno con il proprio candidato sindaco, lascia libertà di scelta ai propri elettori ma confida nella partecipazione al voto del 17 e 18 ottobre anche di coloro che non si sono recati ai seggi al primo turno
Print Friendly, PDF & Email

 

Per il voto di ballottaggio del 17 e 18 ottobre i candidati rimasti in competizione, GabriellaTurchetti e Roberto Ascani, hanno scelto di non fare apparentamenti con altre liste. «Ritornare al voto permetterà agli elettori di esprimersi definitivamente sulla scelta del futuro Sindaco di Castelfidardo» sottolinea in un comunicato la Lista Azione Civica Solidale della coalizione di centrosinistra che ha sostenuto la candidatura a sindaco di Marco Tiranti. Azione Civica Solidale non darà indicazioni di voto ai suoi elettori, «ma confida nella partecipazione al voto anche di coloro che non si sono recati ai seggi al primo turno e che, con il loro senso civico, sapranno scegliere per il bene di Castelfidardo. – specifica nella nota – Azione Civica Solidale ringrazia tutti coloro che hanno sostenuto la sua proposta politica e programmatica, frutto di un impegno civile che continuerà nella comunità castellana a favore della scuola, dell’ambiente, della coesione sociale e del lavoro. Il risultato ottenuto in questa prima esperienza per noi è soddisfacente e stimolante, soprattutto per la speranza che nasce dall’ottimo esito dei nostri giovani candidati Marco Zagaglia, Mattia Magagnini e Redon Sheta, ragazzi preparati che saranno la classe dirigente del futuro della nostra città».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X