facebook rss

Tragedia di Corinaldo, il bollettino medico:
15enne si risveglia dal coma
Altri tre ragazzi respirano da soli

DRAMMA IN DISCOTECA - Dei sette giovani arrivati in codice rosso quattro respirano autonomamente. Di questi una ragazza si è risvegliata ed ha riconosciuto i familiari. Tre sono stabili, ma ancora in condizioni critiche
lunedì 10 Dicembre 2018 - Ore 12:45
Print Friendly, PDF & Email

È uscita dal coma una dei sette feriti della Lanterna Azzurra arrivati in codice rosso all’ospedale regionale di Torrette lo scorso 8 dicembre. Si tratta di una 15enne di Pergola che, risvegliatasi, ha riconosciuto la sua famiglia: il papà, la mamma e la sorella. Sono altri tre i pazienti che sono stati estubati oltre alla 15enne, e che ora respirano autonomamente, come comunicato da Ospedali riuniti nel bollettino medico diramato alle 12. Ma tutti e tre, seppur stabili restano in condizioni critiche ed in prognosi riservata. A questi, si aggiungo gli altri tre ragazzi, ancora intubati, ricoverati nelle Terapie intensive di Ospedali riuniti a Torrette di Ancona. Anche per loro condizioni stabili ma ancora critiche. Come riportato nel bollettino: “Si tratta di pazienti che oltre al trauma hanno subito un periodo più o meno prolungato di asfissia le cui conseguenze andranno valutate nel tempo”.

Un ottavo paziente che era arrivato in codice rosso la mattina dell’8 dicembre è stato dimesso ieri (9 dicembre) pomeriggio dopo una giornata di osservazione intensiva.

I due codici verdi arrivati all’ospedale ieri mattina sono stati anch’essi dimessi nella giornata di ieri.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X