facebook rss

Popolari Uniti per Osimo,
arriva la quinta lista
a sostegno del sindaco Pugnaloni

OSIMO - Ufficializzata nella coalizione di centro sinistra la partecipazione alle Comunali di maggio della compagine dell'assessore allo sport Alex Andreoli (in quota Udc) che al suo interno racchiude anche un'anima socialista dopo l'endorsement dell'assessore regionale Moreno Pieroni
venerdì 5 Aprile 2019 - Ore 20:33
Print Friendly, PDF & Email

Alex Andreoli con il presidente regionale del Coni Marche, Fabio Luna

 

Popolari Uniti per Osimo è la quinta lista che sosterrà la candidatura bis di Simone Pugnaloni  (Pd) a sindaco di Osimo, dopo quella dei democrat, di Energia Nuova, Ecologia e Futuro e OsiAmo. Il nome di punta che farà da traino è quello dell’assessore allo sport, Alex Andreoli di area Udc. La lista però racchiude anche un’anima socialista dopo l’endorsement  dell’assessore regionale Moreno Pieroni e la diaspora in casa del Psi osimano. Giancarlo Bottegoni e Monica Santoni sosterranno invece con molta probabilità la candidatura a sindaco di Dino Latini (Liste civiche). Proprio Latini potrebbe battere tutti gli avversari quanto a esercito elettorale schierato in campo, correndo con l’appoggio di 8 liste civiche. «Con la volontà di dare continuità ad un progetto e ad una visione di lungo periodo per la nostra città, – esordisce la nota di Popolari Uniti per Osimo – e coerentemente con l’esperienza politica e amministrativa fatta in questo mandato, noi del gruppo Popolari Per Osimo, insieme ad alcuni amministratori del territorio, tra i quali l’assessore regionale Moreno Pieroni, abbiamo scelto di presentare anche in occasione delle elezioni amministrative 2019 una lista a sostegno del candidato sindaco Simone Pugnaloni».

In seguito ad un confronto continuo e ad una presenza costante sul territorio in questi anni, I Popolari Uniti per Osimo si sono aperti «alla collaborazione di numerosi cittadini ed esponenti dell’associazionismo e di vari settori, che si sono riconosciuti nei nostri valori, nelle nostre idee e nei nostri progetti, e che stanno già dando e daranno un apporto fondamentale per l’ideazione e la realizzazione di un programma amministrativo che sappia guardare non solo al prossimo mandato, bensì al futuro della città. Convinti che il rispetto, la collaborazione ed il confronto siano alla base di una sana attività politica, e che l’impegno di ogni cittadino osimano sia fondamentale per il benessere della nostra comunità, abbiamo scelto di presentare la nostra lista con il nome Popolari uniti per Osimo. Riteniamo importante proseguire sulla strada intrapresa in questi 5 anni al fine di portare a termine gli impegni presi e le iniziative già in essere, di adeguare le linee guida della futura azione amministrativa secondo quanto raccolto e ascoltato negli incontri sul territorio e di mettere in campo nuovi progetti ed obiettivi per Osimo. Crediamo in uno sviluppo sostenibile e armonioso della città, attento alle future generazioni, alle fasce più deboli, all’associazionismo, alle imprese, alle necessità di tutte le realtà presenti nel territorio. Guardiamo al futuro, forti dei nostri valori e nel rispetto delle nostre tradizioni, una ricchezza importante da tutelare».

Il sindaco Simone Pugnaloni in primo piano e gli assessori, Alex Andreoli sullo sfondo

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X