facebook rss

Arriva Salvini, sopralluogo
delle forze dell’ordine:
il palco vicino al Poliambulatorio

OSIMO - Vertice di poliziotti, carabinieri e agenti della polizia locale coordinato dal vice questore Giuseppe Todaro, oggi pomeriggio in piazza del Comune per studiare la collocazione della tribuna e il piano sicurezza. Il vice premier è atteso in città per giovedì prossimo per un comizio elettorale a sostegno del candidato sindaco Alberto Maria Alessandrini
lunedì 6 Maggio 2019 - Ore 18:28
Print Friendly, PDF & Email

Il vertice di oggi pomeriggio delle forze dell’ordine a palazzo comunale per organizzare la tappa elettorale del vice premier Matteo Salvini

La grossa buca che si è aperta in piazza Boccolino-lato via San Francesco che limita ulteriormente le potenzialità della piazza osimana. A pochi metri ci sono i cantieri di via Baccio Pontelli e del loggiato comunale

 

Vertice e sopralluogo delle forze dell’ordine, oggi pomeriggio 6 Maggio, in piazza del Comune per studiare la sistemazione del palco e predisporre il servizio d’ordine per la tappa del tour elettorale del vice premier Matteo Salvini ad Osimo . Il leader della Lega è atteso in città per giovedì prossimo 9 Maggio, alle 14.45 quando terrà un comizio per lanciare la candidatura a sindaco della Lega, Alberto Maria Alessandrini. Verso le 15.30 di oggi poliziotti, carabinieri e agenti della polizia locale, coordinati dal vice questore Giuseppe Todaro, vertice del Commissariato di Osimo, si sono ritrovati con il comandante della Pm di Osimo, Graziano Galassi sul posto per analizzare la situazione dei cantieri sulle piazze ocentrali e le vie di fuga.

Matteo Salvini

Hanno pertanto stabilito di sistemare all’angolo tra via Baccio Pontelli e via Antica Rocca, vicino al poliambulatorio, la tribuna dove tra tre giorni salirà il ministro dell’Interno. Palco che sarà montato dagli organizzatori dell’evento elettorale. Il dispositivo sicurezza prevede oltre al rafforzamento del servizio d’ordine, l’applicazione delle misure imposte dal decreto Minniti, dal divieto di partecipare al comizio con bottiglie e lattine, fino allo sbarramento con mezzi di tutti i vicoli e la sorveglianza  delle vie d’accesso e uscita del centro storico.

Il poliambulatorio di Osimo, vicino al quale sarà montato il palco per il comizio elettorale, sull’esempio di quello installato per il Giro d’Italia 2018

Il Comune non ha invece ancora stabilito in quale angolo delle piazze centrali sarà montato il tradizionale palco dei comizi elettorali per i candidati alle Europee e le Amministrative del 26 Maggio. La scorsa settimana è infatti emerso un nuovo ed ulteriore  problema. In piazza Boccolino, nel lato di via San Francesco, ha ceduto il selciato e si è aperta una grossa buca che ha costretto il dirigente del Dipartimento del territorio del Comune a chiudere al traffico e a transennare il primo tratto di via San Francesco. Per lo svolgimento dei comizi elettorali il Comune ha messo a disposizione  la Sala Maggiore del palazzo comunale, con costi di affitto di 75 euro ad evento. Diversi candidati sindaco però, preferendo parlare ad un numero più ampio possibile di cittadini, hanno già fissato appuntamenti di propaganda elettorale in piazza.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X