facebook rss

Emergenza Coronavirus,
secondo decesso a Sassoferrato

LA CITTA' piange l'80enne spirato stamattina nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Civitanova Marche. Un nuovo lutto nell'arco di una settimana. Il sindaco Greci: «Tutta la nostra comunità si stringe intorno alla famiglia, in un momento così grave e difficile»
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Nell’arco di una settimana il Coronavirus fa un’altra vittima a Sassoferrato collegata all’epidemia del Covid 19. Si tratta di un 80enne che è deceduto stamattina all’ospedale di Civitanova Marche dove era stato trasferito nel reparto di terapia intensiva all’aggravarsi dei sintomi, domenica scorsa dal nosocomio di Fabriano. A comunicarlo alla cittadinanza è stato il sindaco Maurizio Greci.«Con profonda commozione, rendo noto che nella giornata odierna, è avvenuto un ulteriore decesso di un nostro concittadino ottantenne, risultato positivo, nei giorni scorsi, al Covid-19. L’Amministrazione comunale tutta esprime il più profondo cordoglio nei confronti dei familiari e si stringe intorno a loro ed a tutta la comunità, in un momento così grave e difficile. Sul nostro territorio comunale, pertanto, i soggettivi complessivamente risultati positivi al Covid-19 sono stati complessivamente 7, di cui due deceduti; nella giornata di ieri e di oggi non sono stati segnalati ulteriori casi di tamponi positivi». Il sindaco ha invitato nuovamente tutti i sassoferratesi «alla scrupolosa osservanza alle prescrizioni già fornite a livello ufficiale dalle Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione nei giorni scorsi, richiamando la cittadinanza, soprattutto nell’odierno frangente, al più rigoroso rispetto del senso civico di comunità».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page