facebook rss

Ospedale ‘Profili’ senza medici, il sindaco:
«Ortopedia e Otorino accorpati per l’estate»

FABRIANO - Gabriele Santarelli torna a evidenziare le carenze del presidio ospedaliero fabrianese, solleva dubbi sul futuro del reparto se non sarà nominato il primario ortopedico e invita l'Asur a mantenere le promesse sulle nuove assunzioni. Bandito il concorso per nuovi medici dei reparti di Pronto soccorso delle 5 Aree Vaste
mercoledì 15 Maggio 2019 - Ore 17:38
Print Friendly, PDF & Email

L’ospedale di Fabriano

 

«Tutti gli impegni che il direttore generale dell’Asur Marche, Alessandro Marini, e la direttrice sanitaria Nadia Storti si erano assunti di fronte al presidente Luca Ceriscioli e ai sindaci dei Comuni che ospitano i tre ospedali dell’Area Vasta 2, Fabriano, Jesi e Senigallia, sono state, ad oggi, del tutto disattesi. A Fabriano in particolare siamo ancora in attesa che venga espletato il bando per il Primario di Ortopedia in vista del prossimo pensionamento del dott. Salari». Il sindaco Gabriele Santarelli torna a mettere il dito nella piaga: l’ospedale ‘Profili’ di Fabriano continua a restare in sofferenza di camici bianchi, i reparti continuano ad essere depauperati di personale ed i servizi per l’utenza sono a rischio.

Il sindaco Gabriele Santarelli

La situazione è questa «intanto però a Pesaro, dove il pensionamento del primario del reparto Ortopedia è previsto dopo rispetto a quello di Fabriano, il concorso è già stato espletato.- prosegue Santarelli – A Jesi invece il bando è stato espletato ormai da mesi con graduatoria già pubblicata ma nemmeno lì il primario è stato ancora nominato. Nel frattempo, come avevo denunciato settimane fa, non siamo in grado di fare un piano ferie a causa della carenza di infermieri e quindi i reparti verranno accorpati. Un accorpamento sembra che riguarderà Ortopedia e Otorino. Sorge spontaneo un dubbio: se a fine estate il primario di Ortopedia non sarà stato ancora nominato, che fine farà il reparto? L’accorpamento temporaneo per le ferie estive, diverrà definitivo?Alcuni giorni fa ho scritto proprio a Marini e alla Storti per sollecitare l’espletamento di questo concorso ma ad oggi tutto tace».

Intanto l’Asur ha pubblicato un avviso per l’assunzione a tempo determinato di medici nei reparti di Pronto soccorso degli ospedali delle 5 Aree vaste marchigiane con una procedura concorsuale (per titoli e colloqui) e graduatoria unificate. Per l’area Vasta 2, che comprende i presidi ospedalieri di Jesi, Senigallia e Fabriano, saranno reclutati 2 dirigenti medici nella disciplina di Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza. La scadenza del bando è fissata per il prossimo 29 Maggio.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X