facebook rss

Secondo tratto del bypass di Padiglione:
sabato l’inaugurazione

OSIMO - E' il nuovo spezzone della variante all'ex Ss 361 finanziato dal Comune, collegato alla nuova rotatoria di via Montefanese. Il sindaco: «È un’opera strategica che alleggerirà il traffico dal centro abitato della frazione, velocizzando i collegamenti tra la città, Passatempo e Casenuove»
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Taglio del nastro, sabato mattina a Padiglione per il secondo tratto del bypass della frazione di Osimo, che viene completato grazie ai fondi investiti direttamente dal Comune, circa 1,3 milioni di euro compresi gli importanti interventi ai sottoservizi e la rotatoria su via Montefanese. «È un’opera strategica che alleggerirà il traffico dal centro abitato della frazione, velocizzando i collegamenti tra Osimo, Passatempo e Casenuove. – ricorda il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni – La strada, lunga 500 metri e larga 10 tra le due corsie e le banchine, è il secondo tratto della futura variante a nord di Osimo che stiamo progettando tramite la variante al Prg e che dovrà agevolare il flusso viario sull’asse Ancona – Macerata, con innesti appunto a Padiglione (realizzato) e San Biagio (da appaltare a breve)». Il tratto collega la provinciale Valmusone dalla rotatoria di via Linguetta fino al ponte sul Musone (zona Mc Neal).



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X