facebook rss

Aerdorica: nuovo sciopero e
sit in davanti al Sanzio

AEROPORTO - Tornano ad incrociare le braccia i dipendenti della società che gestisce lo scalo marchigiano, dopo lo stop al lavoro dello scorso 8 maggio
Print Friendly, PDF & Email

Lo sciopero dei lavoratori di Aerdorica dell’8 maggio con il presidio all’ingresso del Sanzio

 

Tornano a scioperare i dipendenti di Aerdorica. Domani, 26 maggio, incroceranno le braccia per otto ore, dalle 10 alle 18, dopo lo stop al lavoro dell’8 maggio scorso. Per l’occasione, è stato organizzato un sit-in davanti all’aeroporto dalle 10 alle 13. Lo sciopero, proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti, è legato ai timori di eventuali esuberi e per denunciare la poca chiarezza e trasparenza sulla possibilità della presenza di nuovi acquirenti privati dell’infrastruttura. Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti chiedono inoltre alla Regione di attivare un tavolo sull’occupazione.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X