facebook rss

Rigopiano due anni dopo:
Osimo ricorda Marina e Dino

COMMEMORAZIONE - Il sindaco Simone Pugnaloni ha invitato i concittadini a partecipare domani pomeriggio alla funzione religiosa in ricordo della coppia di coniugi scomparsi sotto la valanga di Farindola durante una vacanza con il loro bambino, tra i pochi sopravvissuti
Print Friendly, PDF & Email

Marina e Dino Di Michelangelo

Tragedia del Rigopiano, due anni senza Marina Serraiocco e Dino Di Michelangelo. Osimo, la loro città d’adozione, non li ha dimenticati e domani pomeriggio, commemorerà e pregherà per la coppia partecipando ad una funzione religiosa. “Domani ore 15 presso la basilica di San Giuseppe da Copertino ci ritroveremo per ricordare Marina e Dino,- ha scritto il sindaco Simone Pugnaloni sui social media – la cittadinanza è invitata a partecipare”. I due coniugi di origine teatina, lei commerciante e lui poliziotto in servizio presso il Commissariato di Osimo, morirono sotto la valanga di Farindola, sul Gran Sasso, durante una vacanza sulla neve con il loro bambino Samuel, al tempo di 7 anni, tra i pochi sopravvissuti.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X