facebook rss

Maria Grazia Mariani
incrocia Matteo Salvini:
«Centrodestra a Osimo tutto da rifare»

BALLOTTAGGIO - L'esponente di Difendi Osimo ieri sera era a Civitavecchia dove il leader del Caroccio lanciava in volata il candidato sindaco locale al ballottaggio. Gli ha raccontato dell'escursione di voti della Lega Osimo alle Europee (38%) infranta alle Comunali (9%). «Lui mi ha dato ragione: qualcosa non torna» racconta
lunedì 3 Giugno 2019 - Ore 11:15
Print Friendly, PDF & Email

Selfie: Maria Grazia Mariani ieri sera con il leader della Lega, Matteo Salvini

 

C’era anche Maria Grazia Mariani (Difendi Osimo), ieri sera alla convention elettorale in piazza Fratti a Civitavecchia per sostenere la candidatura al ballottaggio del candidato sindaco Ernesto Tedesco. Il candidato laziale, ‘sindaco’ di Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Popolari e due liste civiche, va al ballottaggio con il 49% di consenso e ieri, in vista del voto,  è stato lanciato in volata dal vice premier del Carroccio. La Mariani, candidata sindaca con la lista civica (ma in quota FdI), è stata sconfitta al primo turno delle Comunali di Osimo. Racconta di essersi intrattenuta a parlare con il leader della Lega che ricordava benissimo di essere stato accolto lo scorso 9 Maggio a Osimo. «Nelle città dove Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia sono andati uniti, il centro destra ha vinto (o al massimo è andata al ballottaggio). Ad Osimo questa alleanza non è stata possibile. ‘….Ci sarà stato un motivo…’ ha detto Salvini ieri sera. Certamente. Un motivo c’è sempre. – spiega in una nota la Mariani – Bisogna partire proprio da lì. Perchè ora a farne le spese sono gli osimani che si trovano a dover scegliere tra due candidati che non rappresentano il pensiero politico della Città». Ieri sera Salvini ha fatto la diretta con ‘Non è l’Arena’, la trasmissione de La7 condotta da Massimo Giletti proprio dalla sede del candidato di Civitavecchia.« Io racconto sempre la verità e falsi non ne ho mai fatti. – aggiunge l’esponente di Difendi Osimo che non è riuscita a portare un consigliere comunale nella Sala Gialla – A Salvini ho spiegato che se alle Europee la Lega ad Osimo si è attestata sul 38% e alla Comunali sul 9%. Qualcosa non tornava. E lui mi ha dato ragione». Dopo il ballottaggio, l’invito quindi è a rimettersi a tavolino, ad aprire un dialogo ma con persone alle quali sta però davvero a cuore la causa del centrodestra.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X