facebook rss

Ricordi e amore: una notte di pensieri
per le vittime della Lanterna Azzurra

CORINALDO - Domani, dal tramonto fino all’alba, chi vorrà potrà recarsi in Piazza Il Terreno per dedicare un pensiero o una preghiera alla memoria di Daniele, Benedetta, Asia, Emma, Mattia, Eleonora a un anno distanza dalla tragedia
Print Friendly, PDF & Email

La fiaccolata alla Lanterna Azzurra del 15 dicembre 2018, una settimana dopo la tragedia

 

Ricordi e amore. Un pensiero, una preghiera, una notte intera per elaborarli nel silenzio assordante per onorare la memoria di Daniele, Benedetta, Asia, Emma, Mattia, Eleonora. A un anno di distanza dalla tragedia della Lanterna Azzurra, il Comune di Corinaldo, per ricordare le vittime e tutte le persone rimaste ferite, dedica un’intera notte al ricordo e alla commemorazione. Sabato 7 dicembre dal tramonto fino all’alba, chi vorrà potrà recarsi in Piazza Il Terreno per un pensiero, una preghiera, un ricordo. Per tutta la notte sarà acceso un faro puntato verso il cielo, un simbolo luminoso e di speranza nel cuore della comunità. Alle ore 21 nel Convento dei Frati Cappuccini di Corinaldo, è stata organizzata una veglia di riflessione e preghiera. Domenica 8 dicembre alle ore 10 nel Convento dei Frati Cappuccini, è in programma la Santa Messa per ricordare le giovani vite scomparse. A Senigallia poco dopo partiranno le commemorazioni che si articoleranno con varie iniziative per tutta la giornata. Venerdì 13 dicembre, invece, sempre a Corinaldo alle ore 21 nella chiesa di Madonna del Piano, “Luci nella notte”, una serata “Musica e parole” con i The Branches e i giovani di Corinaldo e Castelleone.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X