Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Sintomi influenzali,
consigliera regionale abbandona l’aula:
«Per precauzione farò il tampone»

COVID-19 - La decisione stamattina dopo un consulto con Fabrizio Volpini, presidente della Commissione Sanità

L’aula del consiglio regionale

 

Allarme Coronavirus: consigliera regionale abbandona Palazzo Leopardi dopo aver accusato sintomi influenzali in aula. Dopo un consulto con Fabrizio Volpini, medico e presidente della Commissione Sanità, la consigliera è tornata a casa per essere sottoposto al tampone. «Ieri sera avevo un po’ di febbricola e difficoltà respiratorie – ha detto -. Ho preso una tachipirina e questa mattina sono venuta in Consiglio Regionale perché non avevo più la febbre. Ma per precauzione è meglio che faccia il tampone. Sto aspettando a casa l’arrivo dei sanitari. Sicuramente non sarà nulla, io mi sento bene, ho solo un po’ di tosse e un peso quando respiro». A metà febbraio, la consigliera aveva partecipato ad un incontro politico a Roma. «C’erano persone provenienti dall’Emilia, dal Veneto e dalla Lombardia. Per un politico è normale avere un contatto con tantissime persone». Il presidente Fabrizio Volpini: «Sono intervenuto perchè c’erano sintomi simil-influenzali in una persona che è stata a contatto con altre persone provenienti da zone topiche. L’ho invitata ad assentarsi perchè in questi casi si deve procedere con il triage telefonico, chiamando il proprio medico curante per valutare la situazione e il tipo intervento da fare. Dunque, chi ha la febbre e sta male deve rimare a casa e chiamare il medico, la guardia medica o il numero verde dedicato», cioè l’800936677. 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X